GOA PREVEDE

  • Un ripascimento strutturale degli arenili tra Sturla Capo San Rocco e la posa di una scogliera soffolta di materiali compatibili con l’ecosistema locale, per un’area di circa 100 m di larghezza e 250 m di lunghezza.
  • La ricostruzione del pennello di levante della spiaggia di Sturla che consentirà di ridurre il dilavamento dell’arenile. Con un ripascimento strutturale, volto a ripristinare le dimensioni della spiaggia.
  • Creazione di infrastrutture digitali e di mobilità urbana per rendere il litorale accessibile, sicuro e integrato con il sistema del quartiere e della città.
  • Rifunzionalizzazione dei locali di proprietà comunale, oggi inutilizzati e parzialmente distrutti dai fenomeni erosivi di cui sopra. Si consentirà così di dotare la spiaggia dei servizi complementari necessari a servizio dei cittadini.
  • Decarbonizzazione dell’area con installazione di verde urbano con conseguente miglioramento della vivibilità delle zone pubbliche per interruzione delle isole di calore.
Il progetto di Genova Ocean Agorà
Progetto concettuale delle opere necessarie al progetto GOA: le dimensioni sono indicative e saranno validate da una progettazione dettagliata (simulazione del moto ondoso e del dinamica litorale)

FINALITà DEL PROGETTO GOA

Il progetto GOA consentirà di catalizzare il capitale sociale, ambientale ed economico presente, ma inespresso. GOA, infatti permette di:

  • Invertire l’erosione ed il degrado attuale delle spiagge realizzando una protezione ed un ampliamento naturale dell’arenile con protezione alle infrastrutture che si affacciano sulla spiaggia
  • Incrementare la sicurezza e la vivibilità dell’ambiente al servizio della comunità
  • Supportare un processo di ripopolamento dell’ecosistema marino con importanti ricadute sul patrimonio naturalistico
  • Estendere l’utilizzabilità di questo spazio acqueo anche in periodi dell’anno in cui il mare è poco frequentato, destagionalizzare il turismo, promuovere l’economia del mare
  • Attirare atleti e praticanti di sport in genere
  • Facilitare la raccolta dati in favore dei centri di ricerca e dell’Università in un sistema di scienza partecipata.
Il progetto prevede un reef sommerso capace di generare un'onda surfabile tipo A-frame, adatta a vari livelli di surf a seconda delle condizioni meteomarine
Esempio di struttura sommersa per favorire il ripopolamento ittico

LEGGI IL PROGETTO COMPLETO

GOA PREVEDE

  • Un ripascimento strutturale degli arenili tra Sturla Capo San Rocco e la posa di una scogliera soffolta di materiali compatibili con l’ecosistema locale, per un’area di circa 100 m di larghezza e 250 m di lunghezza.
  • La ricostruzione del pennello di levante della spiaggia di Sturla che consentirà di ridurre il dilavamento dell’arenile. Con un ripascimento strutturale, volto a ripristinare le dimensioni della spiaggia.
  • Creazione di infrastrutture digitali e di mobilità urbana per rendere il litorale accessibile, sicuro e integrato con il sistema del quartiere e della città.
  • Rifunzionalizzazione dei locali di proprietà comunale, oggi inutilizzati e parzialmente distrutti dai fenomeni erosivi di cui sopra. Si consentirà così di dotare la spiaggia dei servizi complementari necessari a servizio dei cittadini.
  • Decarbonizzazione dell’area con installazione di verde urbano con conseguente miglioramento della vivibilità delle zone pubbliche per interruzione delle isole di calore.
  •  
Il progetto di Genova Ocean Agorà
Progetto concettuale delle opere necessarie al progetto GOA: le dimensioni sono indicative e saranno validate da una progettazione dettagliata (simulazione del moto ondoso e del dinamica litorale)

FINALITà DEL PROGETTO GOA

Il progetto GOA consentirà di catalizzare il capitale sociale, ambientale ed economico presente, ma inespresso. GOA, infatti permette di:

  • Invertire l’erosione ed il degrado attuale delle spiagge realizzando una protezione ed un ampliamento naturale dell’arenile con protezione alle infrastrutture che si affacciano sulla spiaggia
  • Incrementare la sicurezza e la vivibilità dell’ambiente al servizio della comunità
  • Supportare un processo di ripopolamento dell’ecosistema marino con importanti ricadute sul patrimonio naturalistico
  • Estendere l’utilizzabilità di questo spazio acqueo anche in periodi dell’anno in cui il mare è poco frequentato, destagionalizzare il turismo, promuovere l’economia del mare
  • Attirare atleti e praticanti di sport in genere
  • Facilitare la raccolta dati in favore dei centri di ricerca e dell’Università in un sistema di scienza partecipata.
Il progetto prevede un reef sommerso capace di generare un'onda surfabile tipo A-frame, adatta a vari livelli di surf a seconda delle condizioni meteomarine
Esempio di struttura sommersa per favorire il ripopolamento ittico

LEGGI IL PROGETTO COMPLETO

iscriviti alla newsletter

Copyright © 2023 Genova Ocean Agorà

Privacy Policy
Cookie Policy
Termini e Condizioni